Ricarica Foto Festival 2022

Ricarica Foto Festival – Da un idea a un festival fotografico

L’idea ha preso forma grazie al progetto “Sustinente in Ricarica”: progetto di rigenerazione urbana, nato dall’iniziativa spontanea di alcuni cittadini, con l’obiettivo di affrontare il fenomeno dello spopolamento delle aree rurali e, allo stesso tempo, contrastare l’eccesso di urbanizzazione del territorio. L’impegno è volto a sensibilizzare i cittadini rispetto al tema della rifunzionalizzazione di edifici dismessi attraverso processi partecipati di cittadinanza attiva. Oltre a questo vuole porre l’accento sull’importanza dello sviluppo di attività (culturali – artistiche – sportive – ludiche) che possano favorire la coesione sociale, il dialogo, l’inclusione e l’arricchimento culturale.


Ricarica Foto Festival 2022

La locandina di RFF 2022 – Sustinente (Mantova) – Il tema è Supernatura

RFF 2022 – dall’Idea al Festival

RFF 2022 nasce da questa radice: attraverso il mezzo del linguaggio fotografico, permetterà di porre l’attenzione su alcuni luoghi bisognosi di rigenerazione e sul patrimonio artistico / culturale  presente nel territorio: tali luoghi diventeranno, infatti, le sedi espositive delle mostre fotografiche. Potrebbe sembrare un piccolo progetto locale, ma noi crediamo rappresenti qualcosa che riguarda tutte e tutti e che ha a che fare da molto vicino con  le scelte e il destino delle nuove generazioni.

Proprio per questo abbiamo puntato a realizzare un Festival di respiro nazionale, nel quale molte realtà simili a quella del nostro piccolo comune possano rispecchiarsi e ritrovarsi. Il tema scelto trova ispirazione dal titolo di uno dei progetti fotografici che il direttivo del festival avrà il piacere di poter esporre durante tutto il mese di Settembre e prodotto dalla fotografa Annamaria Belloni.

Il progetto della Belloni racconta di una natura inarrestabile, pronta a riprendersi i propri spazi, invadendo cioè che l’uomo dimentica, abbandona, smarrisce. Un messaggio forte, che abbiamo subito sposato e abbiamo voluto rilanciare per questa prima edizione.

I fotografi che esporranno i proprio progetti

Per maggiori approfondimenti sugli autori che hanno aderito al nostro festival, invitiamo a visitare il sito www.ricaricafotofestival.it

Nelle giornate del 3 e 4 Settembre gli stessi fotografi daranno vita a delle talk interattive con il pubblico, presentando i propri progetti esposti. È inoltre già attivo un bando per il circuito Circuito OFF, che darà l’occasione agli autori dei progetti selezionati di vedere esposte le loro opere all’interno delle attività commerciali e di alcune strutture del Comune Sustinentese durante tutto il periodo del Festival (vedi sezione dedicata del presente comunicato).

Nel nostro DNA, l’urgenza di prendersi cura del territorio.

Siamo mossi certamente dalla passione per la fotografia, l’arte e la cultura, ma il nostro primo obiettivo è la tutela di un territorio troppo spesso maltrattato nonostante la consapevolezza di una sua intrinseca fragilità. Sustinente è solo uno dei luoghi dell’Oltreopo’ Mantovano interessati dallo spopolamento e dall’abbandono e, le nostre azioni qui, sono in realtà volte a coinvolgere sempre più persone, in un agire di più ampio respiro.

Lavorando a questo progetto ci siamo presto resi conto dell’universalità del tema affrontato, che trova riscontro qui, come nei territori della bassa Mantovana e in tutto l’arco della bassa Reggiana e Veronese, ma non solo. L’Italia intera è colpita duramente da problematiche molto simili a quelle del nostro Comune e il tema è sentito in ogni regione, in ogni provincia e in ogni zona rurale.

La corsa all’industrializzazione, alla produttività e al consumo ha lentamente fatto si che grandi masse di popolazione emigrassero verso le città, abbandonando di fatto le zone rurali, svuotando i paesi e mettendo a rischio l’esistenza stessa delle piccole comunità locali.

Crediamo che il motore che spinge ognuno di noi di Sustinente in Ricarica possa essere condiviso con chi crede nella possibilità di rimettere in circolo linfa nelle vene delle piccole comunità, ripopolarle e offrire alle persone un’alternativa percorribile. Tutto questo è Sustinente in Ricarica e da questo nasce anche il Ricarica Foto Festival.

CIRCUITO OFF – La Call è aperta!

Questo nostro primo comunicato stampa (ne seguirà un successivo nell’imminenza del Festival) relativo all’evento ha in particolare lo scopo di lanciare la Call per tutte le fotografe e i fotografi che vorranno partecipare alla selezione dei progetti per il circuito OFF del Ricarica Foto Festival. Il tema della Call per il circuito OFF sarà “Supernatura, rapporto tra uomo, ambiente e territorio”. Si accetta ogni genere di realizzazione fotografica ispirata dal tema proposto, con totale libertà da parte dei fotografi che vorranno inviarci i loro progetti.

Maggiori info sono disponibili scaricando il bando ufficiale del progetto dall’home page del sito: www.ricaricafotofestival.it

Raccolta fondi

Il Ricarica Foto Festival è interamente gestito dai volontari dell’Associazione Culturale CerAmiche. Per coprire i costi di realizzazione degli allestimenti e alcuni costi logistici abbiamo attivato un canale crowdfunding tramite il sito produzionidalbasso.com. Il link dove poter effettuare le donazioni è il seguente: https://www.produzionidalbasso.com/project/ricarica-foto-festival-2022/

Per maggiori info sul progetto, scrivici: sustinente.ricarica@gmail.com | http://www.sustinenteinricarica.wordpress.com

Rispondi