Yongnuo 14mm f2.8 AF per Canon

Yongnuo ha recentemente presentato il suo nuovo grandangolare 14mm f2.8 AF ed ha tutte le carte in regole, il prezzo in primis, per diventare l’alternativa più economica alle ottiche “originali”, ovvero quelle vendute con lo stesso marchio delle nostre fotocamere. Si parte però con CANON, per il quale quest’ottica verrà rilasciata con l’innesto, metallico, compatibile e non vi sono informazioni sull’uscita di altri innesti. Il suo diretto concorrente quindi è il Canon EF 14mm f2.8 L II USM, il Sigma 14mm f1.8 DG HSM Art e il Samyang 14mm f2.8 IF ED UMC (la messa a fuoco è manuale in quest’ultimo caso).

La costruzione può contare su uno schema ottico composto da 12 elementi in 9 gruppi e diaframma a 7 lamelle, due elementi asferici. Uno di questi è con tecnologia di dispersione ultra bassa che riduce al minimo le aberrazioni cromatiche. Flare e Ghosting sono ridotti al minimo con un trattamento speciale delle lenti.

Sul corpo dell’obiettivo non manca la scala delle distanza per la messa a fuoco e una porta micro USB per futuri aggiornamenti firmware. Pesa circa 780 grammi, quindi non è un campione di leggerezza, a discapito della buona sostanza contenuta nel suo corpo. Non è stato ancora dichiarato un prezzo ufficiale, ma possiamo supporre costerà circa 550 Dollari. Decisamente adeguato per il comparto tecnologico, considerando che i diretti concorrenti – Samyang a parte – si attestano al triplo del prezzo, sarà una valida alternativa.

Licenza Creative Commons

Rispondi

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: