Oliviero Toscani - #OT80

Oliviero Toscani compie 80 anni – Milano lo celebra

Oliviero Toscani compie 80 anni e per celebrare al meglio questo anniversario è stata organizzata una mostra sui generis: non un’esposizione in una galleria o in un museo, ma una mostra diffusa per Milano, la città dove il celebre fotografo è nato nel 1942. Oltre 150 fotografie questa mattina sono comparse sui supporti messi a disposizione dal Comune di Milano e sui grandi wall di Urban Vision e saranno visibili fino a domani.

Oliviero Toscani ha segnato in maniera unica la storia della comunicazione pubblicitaria del nostro Paese, portando nelle campagne di una vita non solo la bellezza dei suoi scatti e la ricchezza del suo pensiero creativo, ma anche istanze sociali, drammi collettivi, lotta alle ingiustizie e temi universali, suscitando ogni volta al tempo stesso stupore e riflessione. La città lo vuole festeggiare oggi per i suoi 80 anni, con questa mostra a sorpresa delle sue fotografie più iconiche sparse per la città. Buon compleanno, Oliviero, e grazie per aver parlato al mondo dalla tua Milano! Tommaso Sacchi assessore alla Cultura Comune di Milano.

Oliviero Toscani – foto di Leandro Manuel Emede

GuerrarazzismoomofobiaAIDSpena di morte: Oliviero Toscani si è sempre distinto per avere saputo usare giornali e pubblicità per parlare dei problemi del mondo, cambiando la concezione di comunicazione di advertising. E allora per il giorno del compleanno di Toscani chiunque in città potrà vedere le sue fotografie più celebri, ma anche gli scatti meno conosciuti. Questa esposizione è stata una sorpresa per lo stesso Toscani, che questa mattina l’ha vista per la prima volta percorrendo Milano con uno speciale autobus pieno di amici e sue fotografie.

Le celebrazioni per gli 80 anni di Oliviero Toscani contemplano altre iniziative in città, come gli appuntamenti in programma in Triennale Milano:

  • 4 marzo alle 18.30 – Omaggio a Toscani con la presentazione del libro Oliviero Toscani. Ne ho fatte di tutti i colori, edito da La Nave di Teseo, e la proiezione del documentario Oliviero Toscani. Chi mi ama mi segua, con la regia di Fabrizio Spucches e la collaborazione di I Wonder Pictures (prenotazioni qui);
  • 5 marzo dalle ore 15.00 – Maratona Oliviero Toscani con contributi e omaggi di figure del mondo dell’arte, della cultura, dell’imprenditoria, del giornalismo e della moda che restituiranno la complessità del lavoro e della poetica di Toscani (prenotazioni qui).

Rispondi