Photofestival 2022 – Chiusa la 17ma edizione. Come è andata ?

La rassegna di fotografia d’autore si è conclusa in un clima di grande soddisfazione, con un’affluenza di pubblico al di sopra delle aspettative e un rinnovato entusiasmo. Il festival dà appuntamento all’autunno 2023 per un’edizione ancora più ricca.


La diciassettesima edizione di Photofestival, la rassegna di fotografia d’autore promossa da AIF – Associazione Italiana Foto & Digital Imaging, ha regalato agli organizzatori un ottimo risultato: significativo il grande ritorno del pubblico, che ha partecipato numerosissimo alle mostre e agli eventi in programma, confermando la voglia generale di ritrovare l’entusiasmo della libertà di muoversi senza impedimenti o limitazioni.

Milano Photofestival 2022

“Ricominciare dalle immagini” è stato il tema proposto quest’anno da Photofestival, e ha rappresentato esattamente la pulsione di un mondo che voleva tornare a far sentire la sua voce, dal desiderio dei fotografi di tornare a indagare la realtà, agli operatori che hanno riconquistato gli spazi che la pandemia aveva ristretto, agli appassionati che si sono sentiti di nuovo protagonisti delle diverse iniziative.

Dal 14 settembre al 31 ottobre la manifestazione, sotto la direzione artistica di Roberto Mutti,  ha offerto un calendario di 153 mostre fotografiche tra quelle organizzate e promosse da Photofestival e quelle proposte autonomamente da galleristi e fotografi. 115 le sedi espositive coinvolte tra gallerie d’arte, musei, spazi istituzionali e privati, con un ampliamento del numero dei nuovi spazi coinvolti, per un festival sempre più esteso sul territorio: se Milano e il suo hinterland restano l’epicentro del circuito, confermando l’appeal della città e il ruolo di capitale della fotografia, la rassegna ha raggiunto nuove località in Lombardia, con un’incursione a Venezia e una a Bologna, grazie al coinvolgimento dei negozi di fotografia, realtà che operano con passione per la promozione della fotografia.

Milano Photofestival 2022

Il programma espositivo ha confermato la politica inclusiva di Photofestival, alternando ai grandi fotografi affermati nuovi autori di talento, con una particolare presenza in questa edizione di molti giovani fotografi.

Numerose le collaborazioni attivate con istituzioni pubbliche e private, che hanno consentito di arricchire l’offerta culturale del festival. Grazie alla collaborazione dei Municipi, delle Biblioteche e dei Musei milanesi e al lavoro sul territorio con associazioni di vario genere, Photofestival ha confermato la volontà di abitare in modo capillare tutto lo spazio urbano.

Grande l’interesse anche per le iniziative collaterali alle mostre: il pubblico ha partecipato numeroso alle letture portfolio, agli incontri con autore, alle visite guidate, ai workshop e alle presentazioni.

Milano Photofestival 2022

Successo anche per la terza edizione del concorso “Le immagini rilegate” – Premio al Miglior Libro fotografico dell’anno organizzato da Photofestival con una formula rinnovata che ha visto premiati da una parte i libri classici firmati dalle case editrici e i libri d’artista e dall’altra i libri autoprodotti, ovvero quelli realizzati in proprio da autori che si rivolgono a stampatori specializzati.

La Giuria composta da Monica Fumagalli Iliprandi, Nino Romeo e Andrea Kerbaker ha assegnato la vittoria ex aequo nella categoria dei libri classici e libri d’artista ai fotografi Giovanni Chiaramonte per il volume Realismo infinito edito da Electa e Maurizio Galimberti per il volume L’illusione di una storia senza futuro edito da Skira. Vincitrice nella categoria dei libri autoprodotti la fotografa Riccarda Montenero con Habités par la peur – Impremix.

Milano Photofestival 2022

Photofestival è stato ancora una volta l’occasione per la consegna dei due Premi annuali istituiti da AIF – Associazione Italiana Foto & Digital Imaging: il Premio AIF 2022 alla Carriera è stato assegnato a Maurizio Galimberti  “per la sua grande capacità di trasformare un mezzo come la pellicola istantanea in un vero e proprio linguaggio che ha utilizzato con originalità per una ricerca particolarmente colta, grazie alla quale si è affermato a livello internazionale”.Il Premio AIF 2022 Nuova Fotografia è stato assegnato a Nicole Pecoitz “per la sua capacità di rapportarsi con il mondo della fotografia da autrice, photo editor e ricercatrice interessata a rivitalizzare il passato e raccontare il presente, stabilendo rapporti con la letteratura e i media con un taglio dichiaratamente antropologico”.

Ribadito il grande valore del catalogo cartaceo di Photofestival stampato in 10.000 copie e distribuito gratuitamente in tutte le sedi espositive, arricchito dalla possibilità di visitare virtualmente tutte le mostre del  palinsesto nella galleria dedicata sul sito della manifestazione.

Photofestival ringrazia tutti gli Sponsor e i Partner per il supporto dato alla costruzione di un evento che, nonostante le notevoli difficoltà post Covid, è stato in grado di produrre un’offerta al di sopra delle aspettative.

La diciottesima edizione di Photofestival aspetta tutti nell’autunno 2023 per un nuovo entusiasmante viaggio nella fotografia e nell’imaging.


Luminar Black Friday IT

Luminar NEO con sconto fino all’ 85% + 6 mesi di abbonamento in omaggio !! Clicca sul titolo qui sopra e scopri la nostra promozione.

Promozioni Insta360 per i lettori

Esclusivo Black Friday di Insta360 con le promozioni riservate ai lettori di FotoNews. Clicca sul link e scopri tutte le offerte.
Se vuoi subito una Insta360 X3, ci sono accessori in omaggio per te. Clicca sul link e scopri tutte le promozioni.

K&F CONCEPT

Il cavalletto best seller per gli appassionati di fotografia e i content creator è il KF090.093 e per i lettori di FotoNews c’è un prezzo promo specialeSegui il Link

Rispondi