FujiFilm Mirrorless medio formato da 100Mpx – Ecco la GFX 100

I mega-pixel non ci bastano mai ? C’è chi ci pensa e Fujifilm si è messa all’opera e sta progettando un nuovo modello della serie GFX con sensore d’immagine da 100Mp+. Il nuovo sistema di fotocamere avrà un corpo mirrorless e sensore da medio formato. Leggendo il comunicato stampa non vi nascondo che l’acquolina in bocca mi è venuta e le premesse per diventare un ammiraglia ci sono tutte. Sarà anche la prima fotocamera al mondo a disporre di un sensore con rilevamento di fase che occupa tutta la superficie del sensore stesso e questo incrementa sensibilmente le prestazioni nella messa a fuoco continua con soggetti in movimento.

Il sensore d’immagine FujiFilm G da 102Mpx equipaggia il corpo macchina, accompagnato dal processo d’immagine X-Processor 4 progettato all’occasione e dedicato a questo nuovo modello.  Per una qualità superiore dell’immagine ci sarà tutto il comparto ottico Fujinon GF caratterizzato da indici elevatissimi di risolvenza e per finire, troviamo il nuovo sistema di messa a fuoco che copre l’intera superficie del sensore.

Le novità ovviamente non finiscono qui e, per restare in tema statistico, questo modello sarà anche la prima mirrorless medio formato al mondo con stabilizzatore ottico nel corpo della fotocamera. Certo con più di 100Mpx è davvero fondamentale per avere uno scatto di qualità eccelsa. Infrange anche il record nel comparto video, rispetto alle GFX 50S e GFX 50R, garantendo la registrazione di video 4K 30P 10bit utilizzando 43,8mm x 32,9mm di superficie del sensore. I miglioramenti si noteranno nella gestione delle ridotte profondità di campo per staccare il soggetto dalla scena e donare una sensazione di tridimensionalità reale, grazie anche ad una gamma tonale e di sensibilità molto ampie.

Peso e dimensioni non si discosteranno da quelle di una fotocamera “classica” DSLR di fascia alta nonostante la dimensione del sensore sia di 1,7 volte più grande rispetto al 35mm e sarà anche la prima fotocamera a ricevere in dotazione un hand-grip verticale così da agevolare al massimo l’utilizzo del corpo macchina abbinato a tele di grosse dimensioni.

Non ci è dato ancora sapere quando sarà disponibile sul mercato e neppure il prezzo è noto, ma la attenderemo con impazienza.

 

 

Rispondi