Aggiornamento firmware per Canon EOS – Funzioni video professionali

Canon aggiorna il firmware delle fotocamere EOS R5, EOS R6 ed EOS-1D X Mark III e rende disponibili nuove funzionalità video professionali rispondendo alle esigenze degli utenti

Canon annuncia una serie di aggiornamenti firmware per i modelli EOS R5[1], EOS R6 (firmware v1.4) ed EOS-1D X Mark III (firmware v1.5). Per rispondere alle richieste degli utenti, Canon ha messo a punto questi aggiornamenti firmware che trasformano ogni fotocamera in un potente strumento per la realizzazione di video professionali.

Contenuti video di qualità cinematografica

Già disponibile per il modello EOS R5, il nuovo aggiornamento firmware consentirà di utilizzare Canon Log 3 (C-Log 3) anche con i modelli EOS R6 ed EOS-1D X Mark III. Il rinomato Log 3 di Canon amplia la gamma dinamica e offre maggiori opzioni per lo spazio colore, consentendo di raggiungere una qualità video superiore pari a quella ottenuta con le videocamere cinematografiche professionali. La curva gamma logaritmica Canon Log aumenta anche la compatibilità di questi modelli con i flussi di lavoro delle produzioni cinematografiche, permettendo di ottenere facilmente una corrispondenza colore ottimale con le riprese realizzate con le fotocamere della serie Canon Cinema EOS.

Semplificazione dei flussi di lavoro video

Con i nuovi aggiornamenti firmware, le tre fotocamere possono registrazione su doppia scheda. Ora gli utenti possono registrare lo stesso file video (risoluzione, fps e codec) su entrambe le schede di memoria, così se una scheda dovesse danneggiarsi, rimarrebbe comunque un backup del video sull’altra[2]. L’aggiornamento firmware per EOS-1D X Mark III ed EOS R5 aggiunge anche il supporto per le nuove schede CFexpress VPG400, che assicurano una velocità di scrittura minima di 400 MB al secondo per riprese più affidabili. Una caratteristica essenziale per le riprese in formato 8K o la registrazione RAW.

Canon EOS R5 e la compatibilità con i prodotti cinema

L’aggiornamento firmware previsto per EOS R5 introduce la compatibilità con gli obiettivi zoom Cine Servo CN-E18-80mm T4.4 L IS KAS S e CN-E70-200mm T4.4 L IS KAS S, consentendo agli utenti di realizzare contenuti di livello superiore. Grazie al nuovo firmware, gli operatori possono controllare esposizione, messa a fuoco e zoom dal corpo della fotocamera e avviare la registrazione utilizzando l’apposito pulsante presente sugli obiettivi zoom Canon Cine Servo. Questa compatibilità si estende anche ai software EOS Utility e Camera Connect, permettendo di integrare perfettamente EOS R5 in qualsiasi flusso di lavoro.

Il nuovo firmware consente di registrare esternamente video 8K in formato ProRes RAW full frame e video 5K in formato ProRes RAW con crop collegando EOS R5 al registratore Atomos Ninja V+ o Atomos Ninja V, rispettivamente, così da ottenere una qualità immagine di alto livello utilizzando un sistema economico e compatto.

Con EOS R5, Atomos Ninja V+ può registrare in formato 8K a 30 fps offrendo nuove possibilità creative a filmmaker e videomaker. Questi formati di registrazione professionali permettono anche di modificare facilmente bilanciamento del bianco e ISO durante l’elaborazione.

Gli ultimi aggiornamenti firmware mettono a disposizione importanti funzionalità video per consentire ai content creator di raggiungere nuovi traguardi. L’aggiornamento firmware per EOS R6 ed EOS-1D X Mark III è ora disponibile per il download al seguente indirizzo: https://www.canon.it/support/ – L’aggiornamento per EOS R5 sarà disponibile nell’estate 2021.


[1] La versione del firmware per EOS R5 sarà annunciata quando disponibile per il download

[2] Sono previste limitazioni per la EOS R5 a causa della diversa scheda di memoria utilizzata: non sarà possibile registrare su entrambe le schede alcune risoluzioni e frame rate.

Rispondi