Sony Alpha 7 IV

Sony Alpha 7 IV e 2 nuovi flash

Con ALPHA 7 IV, le funzioni delle fotocamere full-frame salgono di livello: qualità d’immagine e prestazioni eccellenti ridefiniscono gli standard inizialmente fissati da Alpha 7 III. La fotocamera integra molte delle tecnologie di imaging più avanzate di Sony, tra cui l’ultimo processore BIONZ XR™ e l’evoluta funzione AF (autofocus) basata sul modello di punta Alpha 1, il tutto unito a una maggiore semplicità di utilizzo e a più avanzate funzionalità foto e video. In pratica, una fotocamera di grande versatilità, perfetta per gli appassionati di fotografia e i professionisti che lavorano negli ambiti più disparati. ALPHA 7 IV vanta una risoluzione di 33 MP, funzioni video evolute e diverse caratteristiche che rispondono alla crescente domanda di strumenti di comunicazione da remoto, andando a ridefinire gli standard della categoria.

Con l’introduzione di Alpha 7 III, abbiamo dettato gli standard di riferimento delle fotocamere full-frame. Ora è giunto il momento di ridisegnare quei confini”, afferma Yann Salmon Legagneur, Director of Product Marketing, Digital Imaging, di Sony Europe. “ALPHA 7 IV racchiude il meglio della tecnologia di imaging di Sony per offrire un’esperienza straordinaria tanto nella fotografia quanto nelle riprese video, poiché permette di immortalare, in maniera impeccabile, qualsiasi contenuto in qualunque situazione di utilizzo.

ALPHA 7 IV è una fotocamera ibrida che spicca per l’eccellente qualità fotografica e le avanzate tecnologie video, con un sofisticato sistema di messa a fuoco automatica e caratteristiche di funzionamento e di gestione del flusso di lavoro ottimizzate. Inoltre, nel segno della sostenibilità ambientale, ha il corpo macchina in SORPLAS™, l’esclusiva plastica riciclata di Sony, e packaging realizzato con materiali riciclati a ridotto contenuto di plastica.

Nuovo sensore CMOS Exmor R

Grazie al nuovo sensore d’immagine CMOS Exmor R™ full-frame retroilluminato da 33 MP, la qualità d’immagine raggiunge livelli superiori e l’ampio range di sensibilità è espandibile a ISO 50-204.800. L’elevata risoluzione si traduce in gradazioni cromatiche fluide, nella resa precisa di dettagli e texture, e in riduzione del rumore. I 15 stop di gamma dinamica ampliano il range espressivo, mentre le impostazioni Creative Look consentono di creare facilmente effetti originali sia nelle foto che nei filmati.

Il processore BIONZ XR

Nella sua versione più evoluta e già usata sul modello di punta Alpha 1, il processore BIONZ XR™ permette di scattare ininterrottamente a 10 fps con autofocus ad alta velocità, tracking AF/AE e un ampio buffer di memoria, per garantire un’esperienza fotografica precisa e affidabile. ALPHA 7 IV è infallibile nel seguire il soggetto grazie alla funzione Real-Time Tracking e ai 759 punti del sistema AF a rilevamento di fase sul piano focale, distribuiti capillarmente a copertura del 94% circa dell’area dell’immagine. E, per la prima volta, la funzione Real-time Eye AF è ora utilizzabile, oltre che per le persone, anche per animali e uccelli, sia nelle foto che nei filmati. La precisione di riconoscimento del volto e degli occhi del soggetto è stata inoltre migliorata del 30% circa rispetto ad Alpha 7 III.

Sony Alpha 7 IV per il mondo video

Per realizzare filmati di qualità cinematografica, ALPHA 7 IV eredita le tecnologie in uso nel mondo del cinema e dei contenuti video professionali, ad esempio S-Cinetone™, adottata sulle videocamere della serie Cinema Line di Sony. La registrazione in 4K 60p in formato Super 35mm e fino a 4K 30p con sovracampionamento 7K in formato full-frame è garanzia di video di alta qualità. Non mancano la profondità a 10 bit e il campionamento colore 4:2:2, per una resa naturale delle sfumature, la codifica intra-frame XAVC S-I™, per rendere più efficiente l’editing, e il formato XAVC HS™, che raddoppia l’efficienza di compressione. In risposta all’esigenza, sempre più sentita, di un autofocus preciso nelle riprese video, il modello ALPHA 7 IV abbinato a un obiettivo ad attacco E di Sony consente di sfruttare funzioni AF esclusive, tra cui AF Assist che supporta le transizioni di fuoco in modalità autofocus, e Focus Map, che mostra la profondità di campo. E, per la prima volta nella serie Alpha, la nuova fotocamera offre la funzione Breathing Compensation, attivabile a scelta per ridurre l’instabilità dell’angolo di campo (“breathing”) durante le variazioni di messa a fuoco.

Una vera fotocamera ibrida

ALPHA 7 IV è una fotocamere ibrida dalle eccellenti caratteristiche di funzionalità e affidabilità, ideale per passare in modo facile e pratico dagli scatti alle riprese video e viceversa. Altra novità per la gamma Alpha di Sony è la ghiera a due livelli, studiata per sveltire e agevolare il passaggio tra le varie impostazioni. Il livello inferiore permette di selezionare le modalità Foto/Video/S&Q, mentre quello superiore serve a selezionare le modalità Auto/P/A/S/M e MR (Memory Recall). La nuova fotocamera offre poi la stabilizzazione ottica delle immagini a 5 assi per una velocità di otturazione superiore di 5,5 stop, l’impugnatura più ergonomica per assicurare maggiore comfort, e uno slot compatibile con schede CFexpress tipo A, per offrire maggiore velocità di scrittura e cancellazione dati. Il mirino Quad-VGA OLED da 3,68 milioni di punti (circa) ha una risoluzione di 1,6 volte superiore a quella del mirino di Alpha 7 III, il che significa usufruire di una migliore qualità d’immagine in modalità Live View, con riduzione delle aberrazioni cromatiche e una maggiore risoluzione.

Grazie a una struttura che dissipa il calore, è possibile registrare video in 4K 60p 4:2:2 a 10 bit per più di un’ora continuativa, mentre lo stabilizzatore ottico con modalità “Active” aiuta a effettuare riprese anche a mano libera. Altre importanti caratteristiche di praticità sono lo schermo LCD touch posteriore da 3”, con circa 1,03 milioni di punti, ad apertura laterale e orientabile in più direzioni, il pulsante REC collocato sopra il corpo macchina, e la batteria Z per lunghe sessioni di registrazione o scatto. Il corpo macchina in lega di magnesio coniuga resistenza e leggerezza, mentre la struttura e il pulsante di blocco obiettivo riprogettati rendono l’apparecchio più resistente alla polvere e all’umidità.

Sony Alpha 7 IV

2 nuovi flash per Sony Alpha 7 IV

I modelli HVL-F60RM2 , con GN60 e copertura di 20-200 mm, e HVL-F46RM, con GN46 e 24-105 mm di copertura, sono potenti flash wireless che offrono precisione di controllo, elevata velocità e funzionamento intuitivo. Nascono con l’obiettivo di soddisfare le esigenze di professionisti e creatori di contenuti di alto livello che utilizzano una fotocamera Alpha di Sony, compreso il modello ALPHA 7 IV, offrendo il sistema di illuminazione Alpha più evoluto che mai, caratterizzato da un’elevata precisione di comunicazione tra gli apparecchi.

Entrambi vantano prestazioni ottimizzate per lo scatto continuo, fino a 200 volte a 10 frame al secondo per il flash HVL-F60RM2 e 60 volte per il flash HVL-F46RM. Grazie all’algoritmo ottimizzato, resistono al surriscaldamento, mentre il set di quattro batterie Ni-MH (nichel-metallo idruro) assicura fino a 240 flash con tempo di ricarica di 1,7 secondi per il modello HVL-F60RM2 e fino a 320 flash con tempo di ricarica di 2 secondi per il HVL-F46RM. Utilizzati con una fotocamera Alpha, consentono di apprezzare al meglio gli esclusivi vantaggi di comunicazione del sistema di illuminazione Alpha.

Con  ALPHA 7 IV, ad esempio, il controllo flash P-TTL per ogni frame è ora disponibile anche in modalità scatto continuo “Mid” e “Hi”, oltre che “Lo”. I ridotti tempi di ritardo nell’emissione del flash consentono di catturare le espressioni fugaci del viso e i movimenti del soggetto.

Con Alpha 1, il flash HVL-F60RM2 arriva addirittura a 20 fps di scatto continuo, riuscendo a produrre circa 20 flash al secondo per oltre 10 secondi con l’adattatore batteria esterna per flash FA-EBA1. Utilizzando Alpha 1 con i flash di Sony, compresi i nuovi HVL-F60RM2 HVL-F46RM, la velocità di sincronizzazione fino 1/400 secondi permette di ampliare le possibilità espressive quando si scatta in modalità full-frame. E, grazie all’otturatore elettronico silenzioso della fotocamera, è possibile scattare con flash senza emettere alcun rumore.

Disponibilità ufficiale

La nuova ALPHA 7 IV sarà disponibile a partire da dicembre 2021, anche in versione kit con l’obiettivo 28-70mm, presso i rivenditori Sony autorizzati . Dalla stessa data sarà possibile acquistare anche il proteggi schermo in vetro PCK-LG2.

I flash HVL-F60RM2 e HVL-F46RM saranno disponibili a partire da novembre presso i rivenditori Sony autorizzati.

Rispondi