Skrei – Il Viaggio di Valentina Tamborra

Dal 2 al 31 ottobre 2021 presso la Fondazione Querini Stampalia a Venezia sarà ospitata la mostra fotografica Skrei – Il Viaggio di Valentina Tamborra.  

Organizzata e promossa in collaborazione con Norwegian Seafood Council e con Tørrfisk fra Lofoten AS e curata da Roberto Mutti, il progetto vede la partecipazione di FUJIFILM Italia in qualità di sponsor tecnico.

FUJIFILM al fianco della cultura dell’immagine, della fotografia e anche della sua realizzazione. Per l’ultimo lavoro della fotografa milanese Valentina Tamborra, FUJIFILM ha fornito la tecnologia e le attrezzature necessarie affinchè intraprendesse la sua ricerca e realizzasse Skrei – Il Viaggio, una storia per immagini che racconta di migrazioni, uomini, luoghi e tradizioni che diventano motivo di scambio e incrocio di mondi.

La mostra sarà in esposizione dal 2 al 31 ottobre prossimo a Venezia, presso la Fondazione Querini Stampalia. Consta di circa 40 scatti, alcuni di grande formato, attraverso cui ci si proietterà in un viaggio lungo migliaia di chilometri, dall’Italia – da Roma e Venezia – sino alle isole norvegesi Lofoten, cuore del reportage. Tamborra porge il suo sguardo sui panorami, stagliati tra neve, ghiaccio e cielo azzurro, e sugli uomini, le loro storie e le loro famiglie che qui vivono in un rapporto simbiotico con la natura, di cui la pesca è la metafora.

Il suo progetto si ispira alla vicenda avventurosa del nobile navigatore Pietro Querini. L’uomo, sopravvissuto al naufragio della sua caracca, arriva alle isole Lofoten nel 1432 e viene soccorso dai pescatori locali che gli fanno scoprire e conoscere i metodi di essiccazione, conservazione e preparazione del merluzzo, che esporta al ritorno nella sua Venezia, segnando le sorti culinarie dello stoccafisso nella tradizione italiana.

Inoltre, in occasione dell’Art Nigth di Venezia, il 2 ottobre è prevista una speciale visita guidata alla mostra con l’autrice.

Rispondi