Leica guarda al futuro con uno sguardo al passato

24 ottobre 2018; ore 15.00. Una data che segna un passo importante per la fotografia. Ora che l’embargo è terminato vi racconto una storia interessante targata Leica.

Fotonews c’era, per voi, stamattina presso il Leica Store di Milano per il lancio in anteprima del nuovo gioello. Leica ha voluto stupire e proporre qualcosa di nuovo in questo mondo dove spesso si cerca di stupire innovando, cercando nuove soluzioni, prodotti, megapixel, punti di messa a fuoco.

Lo ha fatto in un modo unico e sottolineando la bontà del progetto M che vede nella M10P la sua più recente rappresentante. Come? Presentando un prodotto che vuole riportare l’utente a contattare la vera essenza della fotografia.

Quella per cui la foto va pensata, meditata, immaginata. Quella per cui è bello attendere per vedere il risultato. Quella per cui serve anche uno studio e la conoscenza del mezzo fotografico, degli strumenti e della luce. Non abbandonando il progetto M10 ma anzi ampliandolo con un nuovo modello.

Leica Camera Italia è orgogliosa di presentare oggi un nuovo elemento fondamentale della propria presenza nel mercato della fotografia: la Leica M10-D. Grazie a questa moderna fotocamera, la Leica Camera AG riporta l’esperienza analogica nel mondo della fotografia digitale.

La nuova camera riprende tutte le accezioni che hanno reso famosa e apprezzata la cugina P, come l’otturatore assolutamente silenzioso, le dimensioni compatte, la praticità, la tecnica e soprattutto il telemetro.

Quindi qual è la novità? in realtà sono almeno due. La prima a molti potrebbe sembrare un vezzo, un esercizio di stile, qualcosa per nostalgici: in realtà la ricomparsa della leva di avanzamento per la pellicola non nasconde il fatto che si è ritornati al rullino. La leva funge-proprio come un tempo-da punto di appoggio per il pollice, stabilizzando non poco l’azione. Credetemi, l’ho impugnata e in parallelo la Monochrome: la leva è un ottimo ausilio.

La seconda? Guardando il dorso troviamo una grossa “ghiera” dove accendere la macchina, attivare il wi-fi e, coassiale, quella per la compensazione dell’esposizione. Tutto intorno le classiche per iso e tempi… manca il display. Si avete letto bene: manca il display. Dimenticanza? No! Invito a un utilizzo più consapevole distaccandosi da “tanto poi la posso rifare” ma spingendo il fotografo o il fotoamatore a un percorso più profondo.

Ecco che Leica quasi ispirandosi al concetto della spirale Junghiana va in avanti e indietro espandendosi e contraendosi, ripassando su alcuni punti ma con l’intento di andare sempre più in alto.

Il primo impatto è “spiazzante” e porta davvero a un’introspezione. Quasi un timore reverenziale che ci fa domandare… sarò all’altezza?

La domanda è una: chi fa la foto? Noi o la macchina? E allora grazie a Leica e al suo invito alla fotografia lenta, meditativa. In fondo fotografare è e deve essere rilassante, appagante e qualificante.

Un prodotto di certo “non per tutti” ma che può essere davvero una nave scuola.

Certo a volte verificare il risultato è importante. Si può fare anche con la M10D tramite la app dedicata che proprio oggi è lanciata in contemporanea.

Ecco quindi che questa mattina a Milano non solo la presentazione di una nuova fotocamera, ma anche l’introduzione di nuove piattaforme digitali targate Leica: il Certified by Leica, un network che permette a tutti i fotografi professionisti che ne fanno parte di sviluppare e condividere la loro attività aumentando la loro visibilità sul mercato, attraverso una directory qualificata aperta sia al B2B che al B2C.

La nuova APP Leica Fotos, che unisce tutte le funzionalità delle app precedenti, consentendo di modificare e condividere le immagini in modo rapido e semplice. Il nuovo Leica Store online, primo e-shop di un brand di macchine fotografiche che può offrire la gamma completa di tutti i prodotti e accessori di produzione propria.

Il Leica Club è nato nella primavera di quest’anno quale strumento di informazione e condivisione per la community che si è creata in questi anni intorno a Leica. Invece, l’obiettivo del Leica Club è quello di permettere a tutti gli appassionati di fotografia di poter vivere con semplicità e interattività, attraverso un canale privilegiato, non solo le innumerevoli attività che Leica sviluppa su tutto il territorio italiano (mostre, incontri con fotografi, attività didattiche, escursioni fotografiche, presentazioni e prove di prodotti) ma anche di ottenere servizi dedicati, inviti esclusivi, offerte speciali e sconti sui corsi della Leica Akademie

CERTIFIED BY LEICA

Il progetto Certified by Leica ha come obiettivo quello di permettere ai fotografi professionisti di far parte di un network che li aiuti e li supporti nello sviluppare la propria attività, di essere presenti in una directory qualificata aperta sia al B2B che al B2C e di poter sfruttare i canali e le piattaforme di comunicazione di Leica Camera Italia per aumentare la propria visibilità sul mercato.

Le candidature per essere parte di questo esclusivo network sono aperte ai fotografi professionisti che operano in Italia e che lavorano, o vorrebbero lavorare, con fotocamere e obiettivi professionali Leica e sono inviabili a Leica direttamente dal sito stesso.

Il front end di questo progetto si concretizza nel nuovo sito web Certified by Leica, raggiungibile all’indirizzo www.certifiedbyleica.com , che svolge la funzione di directory e showcase dei fotografi che fanno parte del network. La directory è fruibile con una ricerca sia per territorio che in funzione delle categorie in cui sono segmentati i fotografi: fashion, ritratto, corporate e advertising, ritratto e beauty, paesaggio e architettura, reportage, matrimonio, automotive, still life e food ed eventi e lifestyle.

Oltre a trarre vantaggio dalla comunicazione del network e dei singoli fotografi su tutte le piattaforme web e social Leica sia in Italia che a livello internazionale, i fotografi Certified by Leica potranno godere di servizi esclusivi, assistenza tecnica prioritaria e sessioni di formazione e aggiornamento dedicate con i più eminenti esperti del settore fotografico, create ad hoc per loro attraverso la struttura della Leica Akademie.

I primi 30 fotografi invitati da Leica Camera Italia a far parte di questo esclusivo network sono professionisti che collaborano già da alcuni anni con Leica e tra di essi si trovano alcuni dei migliori giovani talenti della fotografia italiana e fotografi che rappresentano un riferimento assoluto nelle rispettive categorie, come Antonio Barrella, Carlo Carletti, Stefano Guindani e Toni Thorimbert.

Certified by Leica è costruito per, e con, i migliori fotografi professionisti italiani che utilizzano fotocamere e obiettivi professionali Leica e che hanno scelto di non scendere a compromessi e di sviluppare la propria attività professionale e la propria dimensione artistica avendo come primo fattore critico la qualità.

Nella visione di Leica, la forza di un network professionale non si misura in senso quantitativo. Si fonda invece su una comunanza di visione, di approccio artistico e manageriale alla professione, al desiderio condiviso di offrire ai propri clienti non qualcosa di più ma qualcosa di migliore, di diverso, nella capacità diffusa di volersi e sapersi affermare per ciò che si è, senza omologarsi a trend o mode passeggere. I fotografi “Certified by Leica” condividono questi valori e questo approccio e rappresentano una scelta sicura sia per la committenza business che per quella privata.

Il progetto Certified by Leica rappresenta un nuovo elemento dell’ecosistema digitale di Leica Camera Italia e si unisce ad altre tre piattaforme fondamentali: Leica Akademie, Leica Club e Leica Store Online.

LA FOTOS APP

Quando si fondono fotografia tradizionale ed esperienza digitale, succedono cose meravigliose.

La nuova app Leica FOTOS, riprogettata da zero, offre ai fotografi Leica gli strumenti necessari per rimanere facilmente connessi tramite un’unica app, fornendo un’esperienza mobile davvero comoda e intuitiva.

Compatibile con qualsiasi fotocamera Leica dotata di Wi-Fi, la nuova app offre funzionalità che consentono ai fotografi di catturare momenti indimenticabili a distanza, trasferire, modificare e condividere le immagini in modo rapido e semplice anche in movimento.

Tramite una connessione facile e intuitiva, la nuova App è in grado di trasferire le foto raw al telefono in modo da poter verificare ogni dettaglio e determinare l’esposizione grazie al controllo totale. È possibile controllare la fotocamera a distanza per cogliere i momenti più fugaci, oltre ad accedere anche alle impostazioni secondarie e gestirle in tutta semplicità. Si possono quindi ottimizzare le foto raw per condividerle sui social. FOTOS consente anche di avere uno spazio separato per le foto speciali – in modo da non mischiarle con il resto – creando una Leica Gallery, nel palmo della vostra mano.

IL LEICA CLUB ITALIA

Il Leica Club è nato nella primavera di quest’anno quale strumento di informazione e condivisione per la community che si è creata in questi anni intorno a Leica. L’obiettivo è quello di permettere a tutti gli appassionati di fotografia di poter vivere con semplicità e interattività le innumerevoli attività che Leica sviluppa senza soluzione di continuità su tutto il territorio italiano: mostre, incontri con fotografi, attività didattiche, escursioni fotografiche, letture portfolio, presentazioni e prove di prodotti sono solo alcune delle attività che la casa tedesca offre agli appassionati di fotografia, fedele alla propria visione che da sempre mette la Fotografia al centro. I membri del Leica Club hanno un canale privilegiato sia in termini di informazione che di accesso a tutte queste iniziative, oltre alla possibilità di accedere a promozioni riservate.

All’interno del club è poi presente un’area dedicata ai possessori di fotocamere e obiettivi Leica, come una sorta di club ancora più esclusivo, che permette loro di ottenere – in aggiunta ai servizi disponibili per tutti i membri – servizi dedicati, inviti esclusivi, offerte speciali e sconti sui corsi della Leica Akademie.

Per iscriversi al Leica Club basta accedere al sito www.leicaclub.it e registrarsi, ed eventualmente profilarsi, per poter ricevere informazioni ed inviti i più aderenti possibili ai propri interessi fotografici. Per passare alla categoria Owner è sufficiente – una volta iscritti – registrare una fotocamera Leica completa di numero di matricola.

IL LEICA STORE ONLINE

È il nuovo e-shop Leica lanciato, nella sua veste completamente rinnovata, alla fine di agosto di quest’anno. È il primo negozio online di un brand di macchine fotografiche che può offrire la gamma completa di tutti i prodotti di produzione propria. Tramite il Leica Store Online è possibile ricevere il proprio acquisto in qualunque parte d’Italia, oltre a poter usufruire di un supporto tecnico diretto da parte del team di Leica Camera Italia. La navigazione e diventata più facile ed intuitiva e, grazie alla disponibilità sempre più vasta di prodotti, il Leica Store Online è in grado di soddisfare tutte le richieste ed esigenze dei propri Clienti. Inoltre, la modalità di pagamento è incredibilmente veloce e sicura grazie all’opzione Paypal Express.

Nella gamma prodotti disponibili, si possono trovare non solo macchine fotografiche ma anche tutti gli accessori per rendere ancora più pratico e unico il proprio corredo fotografico. Borse, cinghie a tracolla e custodie proteggeranno la propria Leica in ogni situazione di ripresa. Nel nuovo Online Store è infine possibile trovare una sezione interamente dedicata a tutti i corsi, workshop e masterclass organizzati dalla Leica Akademie Italy.

LA LEICA AKADEMIE

La Leica Akademie Italy, nata nel 2013, rappresenta da ormai cinque anni uno dei capisaldi della proposta fotografica e culturale di Leica Camera Italia, e fa oggi parte di un network che conta diverse sedi in tutto il mondo: Stati Uniti, Regno Unito, Austria, Svizzera, Cina, Singapore, Australia e Giappone, oltre naturalmente alla Leica Akademie Germany la cui data di fondazione risale addirittura agli anni ’30.

L’offerta didattica della Leica Akademie Italy spazia dai corsi base aperti a tutti coloro che vogliono avvicinarsi alla fotografia, attivi a Milano, Torino, Bologna, Firenze e Roma, fino ai workshop tematici – street photography, ritratto, reportage, architettura, ecc. – e alle masterclass con i più grandi fotografi internazionali, che hanno ospitato in questi anni fotografi del calibro di Joel Meyerowitz, Bruce Gilden, Alex Webb, Gianpaolo Barbieri, Antoine D’Agata, Jonas Bendiksen, David Alan Harvey, Jerome Sessini, Thomas Van Houtryve, Jean Gaumy e tanti altri ancora. Una delle più recenti proposte, che nelle prime due edizioni ha ottenuto uno straordinario successo e che verrà riproposta per la terza volta nella primavera 2019, è la masterclass di moda di Toni Thorimbert, che si sviluppa su 16 giornate di corso in quattro mesi e mette i partecipanti a contatto con i più influenti esponenti della fotografia e della comunicazione legata alla moda in Italia.

I corsi e le masterclass della Leica akademie Italy possono essere acquistati direttamente sul Leica Store Online all’indirizzo https://store.leica-camera.com/it/it/akademie.

LEICA SOCIAL

Parlando di ecosistema digitale di Leica bisogna infine citare le piattaforme social media, che hanno visto negli ultimi anni una forte crescita sia in termini di follower che di interazione: l’account Facebook (https://it-it.facebook.com/LeicaCameraItalia/), ha superato i 100.000 follower e rappresenta una fondamentale piattaforma di dialogo quotidiano con gli appassionati di fotografia. L’account Instagram, nato da meno di 24 mesi, ha già superato i 28.000 follower, mentre twitter ne conta oltre 16.000.

A completare quella che nella visione di Leica si configura come una “customer experience” incentrata sulla fotografia, troviamo due pilastri fondamentali quali i Leica Store, con sede a Milano, Torino, Bologna Firenze e Roma, che offrono ai propri clienti un’immersione totale nel mondo Leica, e la Leica Galerie Milano, parte di un network di 24 gallerie fotografiche che Leica ha aperto in tutto il mondo, e che dal 2014, anno della sua apertura, ha visto alternarsi mostre di grandi fotografi quali Henri Cartier-Bresson, William Klein, Gianni Berengo Gardin, Alex Webb, Paolo Pellegrin, Jim Marshall, Steve Mc Curry, Michael Ackerman, a quelle di alcuni dei più promettenti giovani talenti internazionali.

Il 13 novembre, per continuare questo percorso di eccellenza, verrà inaugurata la mostra antologica di Bruce Davidson, di recente insignito del prestigioso Leica Hall of Fame Award.

Rispondi

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: