Google Sites – Creare il proprio sito portfolio. Pubblicare sul web

Negli articoli precedenti abbiamo visto come creare il proprio sito portfolio e aggiungere una pagina – la galleria fotografica vera e propria. Ripetendo le sequenze descritte nella Seconda Parte sarà possibile aggiungere altre pagine e donare il meglio della nostra fotografia agli avventori. Vi ho anche raccontato come sia possibile inserire del testo all’interno delle pagine – quindi non solo immagini – e prima di pubblicare il sito web su internet e renderlo visibile a tutti, sarebbe cosa gradita aggiungere una pagina dal titolo “Chi sono” e raccontare qualcosa della vostra vita fotografica. Un biglietto da visita che solitamente accompagna tutti i siti web; magari corredato da una vostra fotografia e gli indirizzi delle pagine social – tenendo un occhio di riguardo sul tema privacy.

La pubblicazione

C’è ancora un ultima cosa da fare prima di pubblicare il sito web nel mondo di internet, ovvero, ricordiamoci di fare un ultima anteprima generale, così da evitare spiacevoli sorprese ai nostri visitatori. Controlliamo che il testo sia scritto correttamente e che non sia troppo lungo da leggere e che gli indirizzi web o eMail che portano ai nostri social siano corretti.

Google Sites - Pubblicare il sito webPremendo il tasto Pubblica, nella barra del menù in alto a destra nella pagina, Google Sites aprirà una finestra per chiedervi un paio di informazioni. La prima e più importante è il nome che volete dare al vostro sito per gli utenti di internet, ovvero, una parte di quello che chiameremo indirizzo (URL per quelli meno neofiti in materia di internet). La freccia verde nell’immagine seguente mostra lo spazio dove inserire la parte di indirizzo che volete personalizzare. Dato che l’indirizzo è univoco in tutto il web, mentre digitate verrà controllata proprio l’univocità del vostro nome. Se lo è per Google, allora vedrete la spunta nel cerchio verde, mentre più in basso – sottolineato in verde – trovate l’anteprima del vostro indirizzo completo. Questo è l’indirizzo che potrete dare a parenti, amici, conoscenti, colleghi, inserire nelle pagine profilo dei vostri social media preferiti e nella firma del vostro account di posta. Le persone sapranno sempre dove vedervi.

Google Sites - Pubblicare un sito web

Le altre opzioni mostrate nella finestra lasciamole pure così come le vedete in immagine o come proposte da Google. Dopo aver premuto il tasto Pubblica (in basso a destra nella finestra di lavoro) il vostro portfolio fotografico sarà finalmente visibile al mondo intero. Tutti questi passaggi saranno necessari solo per la prima pubblicazione, in quanto ogni volta che apporterete una modifica e poi deciderete di pubblicarla, basterà premere il tasto Pubblica senza dover configurare nulla. Dopo la pubblicazione, verrà aggiunto un menù visibile solo a te autore del sito: Annulla Pubblicazione,  interrompe immediatamente la visualizzazione delle pagine ma non cancellerà il vostro sito portfolio. Se e quando lo vorrete potrete riattivare la pubblicazione e renderlo nuovamente visibile.

Si conclude così il primo ciclo di guide how-to ma siamo solo all’inizio del percorso, perchè prossimamente vi parlerò dei software per sistemare le fotografie e renderle, forse, più presentabili per il mondo web. Cercherò di tenere sempre un profilo molto basso così che tutti possano capire, provare e cimentarsi con le mie guide, ma ovviamente sono sempre qui per rispondere alle domande dei più esigenti o curiosi.

Rispondi