Dia Sotto le Stelle 2018 – Il 12 e 13 Ottobre torna l’appuntamento imperdibile con la fotografia

Venerdì 12 e sabato 13 ottobre si rinnova l’appuntamento con Dia Sotto Le Stelle, Festival Internazionale di Fotografa ed Arti Multimediali, che torna a Malpensa Fiere con la 27^ edizione della kermesse. Le aree artistiche si fondono con quelle tecniche, per permettere ai visitatori non solo di ammirare e godere della bellezza delle opere fotografiche di artisti professionisti e trarne forse ispirazione, ma anche di arricchire la propria conoscenza e bagaglio tecnico, per migliorarsi e trarre maggiore soddisfazione dalla propria passione: la fotografa. Grazie agli ampi spazi messi a disposizione dall’ente MalpensaFiere, si avrà un’intera area destinata al pubblico, con più di 1.300 posti a sedere, e si potranno ammirare, su uno schermo da 115 metri quadri, il terzo più grande d’Europa, le proiezioni delle multi visioni con opere ed ospiti italiani ed internazionali ed un pubblico con più di 6.000 presenze. Come tutti gli anni, l’ingresso al festival è gratuito.

CULTURA, MULTIVISIONI E MOSTRE

Le mostre di Mauro Galligani e Andrea Sacchetti accoglieranno i visitatori dalle 20h30 di venerdì e si potrà accedere ai vari stand e ammirare, oltre a quelle dei fotoclub della Provincia di Varese e dell’Alto Milanese, anche l’esposizione delle opere finaliste e vincitrici del Busto Arsizio Photo Contest, il Contest fotografico organizzato da Andreella Photo lo scorso giugno, con il Patrocinio del Comune di Busto Arsizio, che ha visto più di 100 fotoamatori cimentarsi con i temi da sviluppare sulla nostra città. Le mostre dei grandi autori, invece, si aprono con la retrospettiva di Mauro Galligani, fotogiornalista storico di “Epoca” che nel 1980 ricevette il Premio Saint-Vincent per il giornalismo, ed Enrico Sacchetti, fotografo appassionato di fisica, astronomia ed astrofisica pubblicato più volte da a Wired e Focus e che presenta una mostra con immagini di grandi dimensioni ad enfatizzare la bellezza di rivelatori, acceleratori, telescopi e strutture scientifiche. Alle 21h30 sia venerdì 12 che sabato 13 ottobre si accenderanno i videoproiettori che illumineranno il padiglione di Malpensa Fiere di stelle e di multivisioni di autori italiani ed internazionali come l’ucraino Kirill Neiezhmakov, pluripremiato a livello internazionale, “Refections” di Anthony Kharseria, opera tra le vincitrici al BAFTA, il varesino Edoardo Tettamanzi, presidente AIDAMA, con opere proprie e collaborazioni con Graziano Biscotti e Gianluigi Rozzoni, Alessandro Benedetti, Fabio Cardano, Giuliano Provino, Carla Fiorina, con la collaborazione di Michelle Gardner dagli Stati Uniti, Federico Palermo, Giuliano Mazzanti, Il Triangolo Magico Multivisioni da Firenze, André Teyck e Armand De Smet dalla Francia.

NOVITA’ TECNICHE

Tutte le principali case fotografche hanno presentato al Photokina 2018, la fera internazionale di fotografa appena conclusa a Colonia, i nuovi modelli di fotocamere, ottiche e persino sistemi di ripresa, che sarà possibile provare e testare dal vivo a Dia Sotto le Stelle nell’area tecnica del Touch&Try gratuito, previa registrazione tramite il sito del Festival http://www.diasottolestelle.it/attivita.html
Appassionati, amatori ed anche professionisti avranno così modo di poter scoprire le novità che il powered by Organizzazione Andreella Photo – Piazza XXV Aprile, 11b – 21052 • Busto Arsizio •

Il mercato fotografico propone in questo momento, partecipando anche alle presentazioni tecniche che gli Ambassador delle diverse case produttrici andranno a tenere durante il pomeriggio di sabato 13 ottobre.

UTILITY E ASSISTENZA

Le aree Touch&Try saranno affiancate, come di consueto, dall’assistenza tecnica Canon, operata da Camera Service Milano, che offre la pulizia gratuita del sensore della propria refex (registrazione obbligatoria http://www.diasottolestelle.it/service_canon.html), e dall’assistenza tecnica Sony Italia, per la prima volta a Dia Sotto le Stelle, che sempre gratuitamente offrirà la pulizia dei sensori per apparecchi reflex e mirrorless Sony Registrazione obbligatoria http://www.diasottolestelle.it/service_sony.html

FORMAZIONE

Anche quest’anno sono in programma attività di training e di workshop gratuite, organizzate da Aproma Store in collaborazione con Total-Photoshop, dove i partecipanti potranno seguire quattro seminari di 50 minuti cad. e le tematiche spaziano dalla post produzione video, all’utilizzo di illuminatori led, flash e la gestione del mondo Imaging. Anche per i workshop tecnici l’accesso è su registrazione http://www.diasottolestelle.it/attivita.html

PASSATO, PRESENTE E FUTURO

Dia Sotto le Stelle è la storia di una famiglia, di una città e di un’arte, e quest’anno compie un traguardo importante, la 27esima edizione.
Tutto è iniziato nel 1992, da un’originale idea della famiglia Andreella, che fin da allora progetta e realizza la kermesse dal sapore internazionale, affiancata fn dall’inizio dalla Città di Busto Arsizio, che ha sempre patrocinato la manifestazione dandole una casa, dal cortile del Palazzo Comunale ai grandi spazi di Malpensa Fiere. Al centro, l’amore per la fotografa, che ha permesso a chi vive la fotografa nei ritagli di tempo di avvicinarsi a grandi nomi internazionali e coltivare la propria passione, lasciandosi ispirare e meravigliare davanti a tanta bellezza, senza perdere di vista l’evoluzione tecnologica del settore che consente prestazioni di alto livello anche per ai fotoamatori.
Anche quest’anno, sarà una 48 ore ricca di eventi, che si rinnova nei contenuti e nelle opportunità da offrire ai visitatori. Un appuntamento imperdibile, per gli affezionati e per chi Dia Sotto le Stelle non lo conosce ancora, ma sarà…fash a prima vista!

footer_2018_in linea

Rispondi

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: