Ecco la nuova Olympus TG-6: Avventurosa, Sportiva e Rugged

Olympus presenta la nuova Tough TG-6, ammiraglia delle fotocamere compatte progettata e realizzata per resistere a condizioni atmosferiche impervie, subacquea e a sollecitazioni causate da cadute e schiacciamenti. Una fotocamera avventurosa quindi, molto sportiva ma adatta anche a professioni che si svolgono in ambienti e condizioni potenzialmente deleterie per le comuni macchine fotografiche. In questo nuovo modello sono numerosi i miglioramenti tecnologici in favore delle performance: il Field Sensor System e la capacità di catturare i dettagli più piccoli e i colori più vivaci con qualità straordinaria, ma anche numerosi miglioramenti e nuove funzionalità: tra i principali è possibile citare le nuove modalità subacquee, opzioni più versatili dedicate alla fotografia macro così come un monitor LCD migliore, dotato di una risoluzione superiore.

Olympus Tough TG-6

Vediamo in dettaglio quali sono le caratteristiche più importanti e che la contraddistinguono da una comune macchina fotografica: E’ subacquea fino a una profondità di 15 metri, resistente alla polvere, infrangibile alle cadute da 2,1 metri di altezza, indeformabile ad uno schiacciamento di 100 chilogrammi, insensibile al gelo fino ad una temperatura di -10°C, e presenta un vetro protettivo a doppio strato per offrire eccellenti prestazioni anti condensa. I nuovi accessori, acquistabili separatamente, le consentiranno di scattare fotografie e riprendere video fino ad una profondità di 45 metri, mentre il copri obiettivo fissabile con filettatura sulla fotocamera offrirà ancora maggiore protezione alla lente. Citavo prima il Field Sensor System perchè è un sistema che permette di registrare oltre ai dati di posizione, anche quelli di temperatura (aria o acqua), altitudine e profondità.

Olympus Tough TG-6

Il comparto ottico può contare su un obiettivo con estensione focale di 25-105mm e un incredibile apertura f2. Il sensore di tipo CMOS è retroilluminato da 12Mpx mentre il processore che governa il tutto è il TruePic VIII derivato direttamente dalla fotocamera professionale OM-D E-M1X. La modalità macro è in grado di mettere a fuoco a partire da 1cm e con modalità specifiche (Microscope, Microscope Control, Focus Bracketing e Focus Stacking) si arriva fino a 30cm. A proposito della modalità Focus Stacking è possibile scegliere da 3 a 10 il numero di scatti che la macchina fotografica realizzerà. E’ possibile registrare video in 4K a 30fps e in FullHD con modalità Super Slow Motion. Per ampliare ulteriormente le possibilità di scattare sott’acqua, la Tough TG-6 è dotata di 5 modalità subacquee: Underwater Wide, Underwater Snapshot, Underwater Macro, Underwater Microscope, e Underwater HDR. Ciascuna modalità consente di settare automaticamente le impostazioni di scatto ottimizzate per le differenti situazioni. L’apprezzata modalità Underwater White Balance è stata ampliata fino a comprendere tre opzioni in grado di offrire l’appropriata correzione dei colori per scattare in acque profonde. Wi-Fi integrato e compatibilità con l’app OI.Share per il controllo remoto e la condivisione tramite smartphone.

Olympus Tough TG-6

A partire dal mese di Luglio sarà in vendita insieme ad un nutrito catalogo di accessori dedicato per rendere la propria macchina fotografica unica e il più vicino possibile alle proprie esigenze. Disponibile nelle colorazioni Red e Black a un prezzo indicativo al pubblico di 479 Euro.

Per visualizzare l’elenco completo delle caratteristiche e degli accessori della visitare la pagina di prodotto Olympus Tough TG-6

 

Rispondi