Da oggi è disponibile Leica Q2 Monochrom: la compatta con sensore a pieno formato dotata di sensore monocromatico

Continua il progetto di Leica, azienda tedesca specializzata nella realizzazione di fotocamere allo stato dell’arte. Un nuovo modello derivato dalla Q2 arricchisce la gamma Monochrom, le camere con sensore in bianco e nero in grado di produrre file strepitosi. Ora ancora di più grazie al sensore da 50 mpix

Leica Q2 Monochrom

E’ sempre interessante partecipare alle presentazioni dei prodotti Leica. Non solo perchè si viene a conoscenza in anteprima delle novità e, in tempi di minori ristrettezze, li si prova anche in anteprima. Ma soprattutto perchè si respira la filosofia di un marchio che continua a portare avanti la propria identità, il metodo progettuale, a perseguire la qualità totale. Certo, il “metodo” tedesco vede le innovazioni e i cambiamenti procedere molto più lentamente rispetto al resto del mercato, ma i prodotti sono avanti anni! Quindi alla fine non so chi sia avanti e chi indietro…

L’ultimo step – per ora – è quello di oggi quando da questo momento sarà in vendita presso gli store e online (anche con interessanti soluzioni di pagamento) la nuova nata di casa Leica: la prima fotocamera compatta con sensore Full Frame (formato Leica visto che ne sono gli inventori) specifico per il bianco e nero. Ma non con qualche artificio: il sensore non ha il filtro di Bayer, quello con le lentine colorate poste davanti ai fotositi che ora sono tutti dedicati solo a raccogliere la luce!

La definizione e i risultati li potete ammirare nelle immagini a corredo dell’articolo e speriamo di poter pubblicare presto un test sul campo.

Vi lascio al comunicato ufficiale per il lancio della Leica Monochrome Q2.

Leica Q2 Monochrom

Leica Camera AG presenta la Leica Q2 Monochrom – un modello di nuova generazione nella gamma di fotocamere Leica Q. Con un sensore monocromatico full frame di nuova concezione, un luminoso obiettivo a focale fissa Leica Summilux 28 mm f/1.7 ASPH., un autofocus veloce e preciso e la tecnologia OLED per il mirino, il nuovo modello non solo conferma le prestazioni della Q2, ma definisce anche nuovi riferimenti di qualità nella fotografia in bianco e nero. Il design monocromatico della fotocamera con il nuovo rivestimento in pelle, la smaltatura nera opaca, le incisioni grigie e bianche e la scritta MONOCHROM sulla parte superiore le conferiscono un aspetto elegante e discreto.

Il logo rosso Leica è stato omesso intenzionalmente su questa fotocamera. Come la Leica Q2, la Q2 Monochrom si caratterizza per la protezione contro polvere e spruzzi d’acqua, conforme allo Standard IP52.  

Sensore e obiettivo

La Leica Q2 Monochrom è dotata di un sensore monocromatico di pieno formato da 47,3 megapixel appositamente sviluppato, che cattura sia immagini altamente dettagliate che video 4K con sensibilità ISO fino a 100.000 e, grazie anche all’obiettivo Leica Summilux 28mm f/1.7 ASPH., assicura un’eccezionale resa dell’immagine. L’elevata apertura iniziale di f/1.7 garantisce una qualità d’immagine ottimale anche nelle più impegnative situazioni d’illuminazione.

Tutto questo fa della Leica Q2 Monochrom la compagna perfetta per gli appassionati di fotografia in bianco e nero e per coloro che vogliono diventarlo. Posto sull’obiettivo, il pratico elemento di blocco per la scelta della messa a fuoco manuale o automatica e il semplice passaggio alla modalità macro con una distanza di messa a fuoco ravvicinata di 17cm enfatizza la libertà creativa possibile per la composizione di eccezionali immagini in bianco e nero.

Iso 25.000
iso 50.000
Iso 16.000
Iso 100.000!!!

Funzionalità zoom digitali

Grazie all’estensione della funzione integrata di zoom digitale fino a 75mm, gli utenti godono di una flessibilità ancora maggiore per la composizione delle immagini. Oltre alla lunghezza focale nativa di 28mm dell’obiettivo, è possibile scegliere un fattore di ritaglio corrispondente a composizioni eseguite con lunghezze focali di 35, 50 o 75 millimetri. Il ritaglio selezionato viene visualizzato come cornice luminosa nel mirino e sul display posteriore. L’immagine ritagliata dall’inquadratura selezionata viene salvata in formato JPEG con risoluzioni via via ridotte, corrispondenti a 47,3, 30, 14,7 o 6,6 megapixel. L’immagine non ritagliata viene sempre salvata contemporaneamente come file DNG con la piena risoluzione di 47,3 megapixel.  

Mirino Oled

La Leica Q2 Monochrom dispone anche di un mirino OLED con la risoluzione di 3,68 megapixel. L’elevata risoluzione fornisce in ogni momento un controllo completo sulla scena e offre una superiore profondità dell’immagine, unita ad un contrasto più elevato. A differenza della tecnologia LCD, nella quale solo interi settori dell’immagine visualizzata possono essere oscurati, nel mirino della Q2 viene adattata la luminosità di ogni singolo pixel. Nonostante l’alta risoluzione, il consumo di energia resta contenuto. Il mirino viene attivato non appena la fotocamera viene avvicinata all’occhio e mostra sempre la scena in modo affidabile e senza alcun ritardo percettibile. Il sistema autofocus della Leica Q2 Monochrom mette a fuoco il soggetto con precisione in meno di 0,15 secondi, rendendola una delle fotocamere più veloci della sua categoria.

tropicalizzata

Lo scatto

I continui miglioramenti apportati al processore della famiglia Maestro consentono una più elevata cadenza di scatto sequenziale, arrivando all’impressionante valore di 10 fotogrammi al secondo alla piena risoluzione di 47,3 MP, per garantire che i migliori momenti della vita non vadano mai perduti.

Performance video

La gamma di opzioni creative è stata ulteriormente ampliata dalla nuova modalità video con risoluzione 4K. Brillanti registrazioni video in bianco e nero possono essere realizzate con 3840 x 2160 pixel e frame rate di 30 o 24 fps o, in alternativa, nel pratico formato Full HD con 120, 60, 30 o 24 fotogrammi al secondo.

App Leica photos ora gratis anche in versione Pro

In combinazione con l’app Leica FOTOS, il modulo Wi-Fi integrato nella fotocamera consente di condividere le foto nei social media in modo rapido e semplice, modificare numerose impostazioni della fotocamera da uno smartphone o persino comandare a distanza lo scatto della Leica Q2 Monochrom. Grazie al Bluetooth LE (Low Energy), viene stabilita una connessione permanente tra fotocamera e smartphone.

Via il logo rosso e le scritte colorate

Nel suo design, la Leica Q2 Monochrom rispetta più di quasi ogni altra fotocamera la tipica tradizione Leica di riduzione all’essenziale. Il sigillo di qualità “Made in Germany” garantisce che solo i materiali più pregiati e resistenti siano impiegati nella sua costruzione. Il design monocromatico della nuova Leica Q2 Monochrom e la trama classica del rivestimento in similpelle combinano in modo ottimale la forma con la funzionalità. Nuova è anche la spontanea maneggevolezza della fotocamera, che si integra in un concetto operativo altrettanto unico e intuitivo.

Menu e accessori

Anche la struttura del menu è stata semplificata e adattata alle peculiarità di una fotocamera monocromatica. Naturalmente, tutte le impostazioni relative al colore per la registrazione di foto e video sono state omesse e il menu prevede solo le impostazioni per il viraggio delle immagini in bianco e nero (blu, seppia, selenio). Per la Leica Q2 Monochrom è disponibile anche una gamma completa di accessori opzionali. Questi includono, ad esempio, protezioni e cinghie di trasporto in pelle di prima scelta in diversi colori, nonché borse e cinghiette da polso in vari stili. Per la Leica Q2 Monochrom sono disponibili anche accessori tecnici, come i flash Leica SF 40, SF 60, il comando a distanza per flash SF C1, un ulteriore appoggio per il pollice e un’impugnatura dal rivestimento coordinato con la fotocamera. Perfettamente abbinati alla fotocamera, sono disponibili tre nuovi filtri colorati E49 appositamente calibrati in giallo, verde e arancione.  

La Leica Q2 Monochrom è in vendita da oggi presso i rivenditori autorizzati Leica.  

Scheda Tecnica

Dati tecnici Leica Q2 Monochrom  
Tipo di fotocamera:  Compatta digitale 35mm, obiettivo a focale fissa
Formato / proporzioni:                              24 x 36 mm / 3:2
Obiettivo:                                                  Leica Summilux 28 mm f/1.7 ASPH.,11 elementi in 9 gruppi, 3 elementi asferici
Zoom digitale:                                           28 mm, 35 mm, 50 mm, 75 mm
Stabilizzazione dell’immagine:              Sistema ottico di compensazione delle vibrazioni per fotografie e video
Campo di aperture:                                    Da 1,7 a 16 in incrementi di 1⁄3 EV
Sensore immagine/risoluzione:              Sensore CMOS monocromatico di pieno formato, 50,4/47,3 milioni di pixel (totali/effettivi)
Gamma dinamica:                                     13 stop alla base ISO 200
Profondità colore:                                      14 bit
Formati file foto selezionabili: DNG, DNG + JPEG, JPEG. Risoluzione DNG/JPEG:       Formati di registrazione video:              MP4 (C4K/4K/Full HD)
Risoluzione video/ frame rate:               4K: 30 o 24 fps. C4K: 24 fps. Full HD 24, 30, 60 o 120 fps Formato di registrazione audio:            AAC
Microfono:                                                Stereo
Altoparlante:                                              Mono
Supporti di memorizzazione:                Schede di memoria SD/SDHC/SDXC
Consigliate: Schede di memoria UHS II
Impostazioni ISO:                                      Automatico, ISO 100, ISO 200, ISO 400, ISO 800, ISO 1600, ISO 3200, ISO 6400, ISO 12500, ISO 25000, ISO 50000, ISO 100000
Bilanciamento del bianco:                     Automatico, reimpostati per: luce diurna, nuvoloso, ombra, incandescente, flash, grigio medio, selezione manuale della temperatura colore
Spazio colore:                                             sRGB
Impostazioni JPEG:                                  Contrasto, nitidezza (in 5 passi ciascuno) tinta: seppia, blu, selenio (alto/basso/escluso)
Messa a fuoco Campo operativo:         Da 30 cm a ∞, distanza ravvicinata 17 cm in modo macro Impostazioni:                                            Messa a fuoco automatica o manuale. Funzione ingrandimento e marcatura bordi (focus peaking) in quattro colori disponibili a supporto del fuoco nella messa a fuoco manuale.
Modi autofocus:                                       AFS (scatto attivo solo dopo aver trovato il fuoco), AFC (scatto possibile in qualsiasi momento), l’impostazione AF può essere salvata.
Autofocus modi di misurazione:        Campo singolo (punto di misurazione mobile), campo multiplo (49 campi), riconoscimento del volto, inseguimento del soggetto, opzione di impostazione/scatto toccando lo schermo del monitor.
Modi di esposizione:                               Automatico programmato, priorità al diaframma, priorità al tempo di posa e impostazione manuale
Modi scena:                                               Automatico, sport, ritratto, paesaggio, ritratto notturno, neve/spiaggia, fuochi d’artificio, lume di candela, tramonto, digiscoping, effetto miniatura, panorama e HDR
Esposizione modi di misurazione:      Multi-zonale, ponderata al centro, spot
Compensazione dell’esposizione:       ±3EV in incrementi di 1⁄3 EV
Bracketing su esposizione automatica:3 o 5 pose scalate fino a 3 EV, regolabili in incrementi di 1⁄3 EV
Tipo di otturatore:                                   Scelta fra meccanico, elettronico o ibrido
Tempi di posa:                                           Da 60 s a 1⁄2000 s con otturatore meccanico, da 1 s a 1⁄40000 s con otturatore elettronici, in incrementi di 1/3, Sincronizzazione flash fino a 1⁄500 s, flash lineare con tutti i tempi di posa più veloci di 1⁄500 s (con flash SCA 3002 dotati di funzione HSS).
Scatti continui:                                         Scelta fra 10/5/3 fps (H/M/L)
Ritardo Autoscatto:                                 2 o 12 secondi
Mirino OLED:                                           Risoluzione: 1280 x 960 pixel x 3 colori (= 3,68 megapixel). Immagine nel mirino: circa 100%, proporzioni: 4:3, estrazione pupillare: 21 mm. Regolabile tra -4 e +3 diottrie, con sensore occhio per commutazione fra mirino e monitor Monitor:                                                     Monitor LCD TFT da 3” con circa 1.040.000 punti immagine, funzione tattile
WLAN:        Conforme a IEEE 802.11b/g/n (protocollo WLAN standard), canali 1-11, metodo di criptaggio: Criptaggio compatibile WLAN WPA™/WPA2™; modo di accesso: modo infrastruttura
Bluetooth:                                                 Bluetooth LE
Alimentazione:                                          Batteria a ioni di litio Leica BP-SCL4, voltaggio nominale: 7,2V, capacità: 1860 mAh
Caricabatteria:                                         Voltaggio nominale 8,4 V; capacità minima 1860 mAh (secondo norme CIPA): circa 400 esposizioni; tempo di carica: circa 180 minuti; caricabatteria: 100–240 V, 50/60 Hz, 0,25 A, con adattatori
Esposizioni per carica della batteria: Circa 370
Corpo macchina:                                      Robusta costruzione in leggera lega di magnesio Filettatura per filtro:                              E49
Attacco treppiede:                                   A 1/4 DIN 4503 (filettatura 1/4″).
Dimensioni (L x A x P):                          130 mm x 80 mm x 91,9 mm Peso:                                                           734g / 637 g (con / senza batteria)
Contenuto della confezione:               Fotocamera, cinghia da trasporto, paraluce, tappo obiettivo, coperchietto slitta accessori, caricabatteria, cavo di alimentazione (EU, US, locale), cavo USB.
Software:                                                   App Leica FOTOS

Rispondi