Ho una reflex! E adesso ?

Da un po’ di tempo guardo, con ammirazione, le foto che postano i miei amici su Facebook o su Flickr e ho deciso di regalarmi una reflex (ai più fortunati viene regalata) perchè sento l’estro creativo montare dentro di me. Mi prodigo nel cercare l’offerta migliore su Amazon.com, poi passo in MediaWorld, una toccata in UniEuro, confronto i prezzi con Google Shooping, leggo decine di post, recensioni, test, comparative e finalmente decido cosa è meglio per me.

Sono emozionato mentre arrivo a casa con la mia nuova reflex, ancora di più quando si avvicina il momento dell’ unboxing ed ora ho messo tutto quanto sul tavolo: Reflex, tracolla per il trasporto, batteria, carica batteria, 24-105 f4.

Ora vi racconto come andrà per la maggior parte dei neofiti:

  1. Iniziamo da … monto la tracolla ma ci metto almeno 20 minuti perchè non riesco a capire come si fanno passare le estremità del cinghiolo attraverso le guide e le plastiche di serraggio. Difficile aprire lo sportellino della batteria ma alla fine ci riesco e una volta inserita la batteria, non si chiude più lo sportellino. Ok, l’ho inserita al contrario ma rimedio subito.
  2. Accensione … perchè devo assolutamente accendere la macchina fotografica per vedere il menu e configurare qualcosa; sicuramente la data e l’ora sono da aggiornare.
  3. Ah ecco cosa mancava … tolgo il coperchio anteriore e monto l’obiettivo, cercando il senso di rotazione della filettatura e il punto esatto dove agganciarlo. E’ un punto rosso ben marcato e visibile, ma non l’ho proprio visto giuro.
  4. Il messaggio che arriva dal profondo ignoto: Nessuna scheda di memoria inserita. Ah perchè dopo aver speso € 2.000 devo metterci anche una scheda di memoria per usarla ?

Passano alcuni giorni e finalmente sono pronto per la prima uscita. Week-end, mettiamo sia sabato. Esco verso le 10.30 (meglio le 11.00) – arrivo in centro a Milano in tempo per la pausa pranzo. Ah che bella giornata di sole ! Iniziamo a scattare qualche foto. Ed ecco come è andata:

  • Ma perchè non vedo niente se guardo nel mirino ? Devo vedere nel display forse ? Ah! no ecco devo accenderla prima, me ne sono dimenticato scusate
  • Niente, continuo a non vedere nulla !! Lo sapevo, l’ho già rotta !! No, ci risiamo, il tappo davanti l’obiettivo. Per fortuna funziona tutto benissimo
  • Mettiamo la rotellina su “A verde” e, dato che ha un super processore elettronico, facciamola lavorare “abbestia” e attiviamo tutti i controlli digitali di cui dispone
  • 3 foto dopo: Batteria scarica, spegnimento in corso.

Concedetemi questo irriverente, e forse divertente, articolo sui neofiti come prefazione per qualcosa di più interessante che pubblicherò nei prossimi giorni. Marco Arciprete

 

Rispondi

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: