AIF – Associazione Italiana Foto & Digital Imaging annuncia l’ingresso di ASUS tra i propri Soci.

Da Asus riceviamo e pubblichiamo: Il mondo Imaging si apre alla telefonia digitale.

Si è formalizzato in questi giorni l’ingresso di ASUS Italy in AIF – Associazione Italiana Foto & Digital Imaging, che rappresenta l’intera filiera del mondo della Fotografia e dell’Imaging in Italia, dai produttori e importatori, ai laboratori fotografici e punti vendita.
L’Azienda Taiwanese è uno dei principali brand di tecnologia al mondo, riconosciuto per l’innovazione, il design e la qualità delle soluzioni offerte, in grado di soddisfare le più diverse esigenze, dal segmento office a quello dei personal device e della digital home, con un portafoglio prodotti estremamente ampio, che include tablet, smartphone, schede grafiche, display LCD, PC desktop, server, soluzioni wireless e di networking.
In particolare, la motivazione che ha spinto ASUS a fare il proprio ingresso in AIF è da ricercare nella volontà di valorizzare la complementarietà dei propri devices al mondo della fotografia.
“L’adesione di ASUS ad AIF è la dimostrazione dell’importante cambiamento in atto nel mondo Imaging – spiega il Presidente AIF Giovanni Augusti – “Un tempo gli utenti potevano disporre di tre
dispositivi per catturare e produrre immagini: la macchina fotografica, la videocamera e la stampante. Oggi le strade sono aumentate, gli Imaging Capture Devices si sono moltiplicati e includono gli smartphone, le action cam, i droni, la realtà virtuale, elementi che sono parte integrante della dotazione di un appassionato, di un hobbista o di un professionista”.
“La mission di AIF – prosegue Augusti – è di sviluppare e promuovere il sistema dell’Imaging nel nostro Paese, per questo non possiamo prescindere dalla contaminazione con altri mondi. Siamo
lieti di aprire le porte di AIF a un leader del settore tecnologico che si impegna a pieno titolo nel mondo della Fotografia ed è interessato a sostenere l’amore per l’Imaging. Siamo convinti che debba crescere un sistema aperto e profondamente inclusivo, che possa ricomprendere quindi l’industria delle nuove apparecchiature in grado di catturare immagini, e in particolare gli smartphone sempre più capaci di comunicare contenuti di Imaging”.
“Il nostro ingresso in AIF testimonia la validità della strategia ASUS ispirata alla filosofia ‘Built for Photography’, che ci ha portato a sviluppare negli anni una vasta gamma di soluzioni specifiche
per il settore dell’Imaging – PC, monitor ed accessori – sia in ambito desktop che mobile, in grado di supportare i professionisti del settore con le più avanzate tecnologie e la ricerca di materiali
capaci di garantire l’eccellenza anche nel settore della postproduzione fotografica”, commenta Andrea Galbiati, Amministratore Delegato di ASUS Italy.

Rispondi