Non si finisce mai di imparare

Come tante persone, anzi come tutti spero, sono andato a scuola; dalle elementari all’università è stato un lungo percorso da cui ho tratto molti benefici e tanti insegnamenti utili, anche per la vita. Mi chiedo perchè non debba essere così anche per la fotografia o per un qualsiasi hobby, che si pratichi a tempo perso o in maniera più costruttiva, avere la cultura di quel che si fa è importante. Ciò per dire che ci sono sempre più persone con una reflex in mano e insoddisfatti delle foto che scattano, ripiegando poi la colpa sulla macchina fotografica, magari, e peggio ancora abbandonandola nell’armadio. Il passo è breve ed è semplice: fare un corso di fotografia. Esistono sempre più associazioni di fotoamatori e scuole che offrono corsi per tutti i livelli ed a prezzi accessibili per chiunque. Apprendere la tecnica di scatto e metterla in pratica con uscite didattiche è quanto di meglio ci possa essere per far rendere al meglio i soldi spesi nell’attrezzatura fotografica.

La mia storia racconta di una passione per la fotografia nata in età adolescenziale e portata avanti con costanza nel corso degli anni, poi ho deciso che era il momento di trovare una “strada” che mi portasse verso un lavoro (fotografico) più soddisfacente. Ho trovato un associazione che organizzava corsi di fotografia base, avanzato, creativa, del paesaggio e altri che al momento non ricordo; ho iniziato da li e sicuramente è stata la strada migliore che potessi percorre.

Il suggerimento che mi sento di dare a tutti voi è quello, tornati dalle vacanze, di cercare un corso di fotografia adatto al proprio livello o al proprio stile fotografico e iscriversi; da li in poi si scopriranno cose interessanti ma soprattutto c’è la possibilità di conoscere nuovi amici e compagni d’avventura.

Rispondi

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: