Canon amplia la gamma di videocamere XA

Riprese video, con macchine fotografiche reflex o mirrorless, assolutamente si, ma spesso è meglio indirizzarsi verso un prodotto più versatile e pensato per effettuare riprese video – specie se si ha bisogno di connessioni esterne, ottiche versatili e un form factor che offre l’ergonomia necessaria nei lunghi lavori. Da sempre canon è presente con una serie di modelli professionali – quelli della linea XA – che racchiudono caratteristiche importanti sia dal punto di vista tecnologico sia per quanto riguarda l’usabilità in generale.

Adesso arrivano sul mercato tre nuovi modelli per il mondo delle produzioni 4K UHD: XA55, XA50 e XA40. Le prime due vantano un sensore da 1″, sistema di messa a fuoco automatica Dual Pixel CMOS AF e un obiettivo con zoom ottico 15x, inoltre il modello di punta XA55, dispone di un terminale 3G-SDI. La sorellina più piccola, XA40 è una videocamera ultracompatta per produzioni 4K UHD che vanta un sensore da 1/2.3″ e un obiettivo con zoom ottico 20x.

Chi conosce già i prodotti di questa gamma ha sicuramente imparato ad apprezzarli per la versatilità degli accessori che si possono montare e smontare all’occorrenza. Parlo della pratica maniglia superiore che offre maggiore ergonomia oltre al supporto e ai connettori per il microfono esterno. Stesso discorso per il paraluce anteriore, come si può vedere nelle immagini della galleria. A conti fatti l’ingombro e il peso sono quelle di una handy-cam ed è possibile lavorare in totale libertà. Questi nuovi modelli vanno quindi ad integrare la gamma già presenti nel catalogo Canon e si rivolgono principalmente ai produttori di documentari e TV News.

Produzioni 4K UHD e funzionalità innovative – Le videocamere XA55 / XA50, portatili e compatte, sono i primi modelli della serie XA ad unire un sensore CMOS di tipo 1.0 all’affidabile tecnologia Dual Pixel CMOS AF. L’obiettivo Canon 4K, con zoom ottico 15x e elementi Super UD (Ultra-Low Dispersion), assicura un’immagine ricca, uno splendido effetto bokeh e una lunghezza focale compresa tra 25,5 mm e 382,5 mm. L’elevata qualità in Full HD è resa possibile dalla presenza di un processore DIGIC DV 6 e del sistema di elaborazione Over Sampling HD, mentre la stabilizzazione dell’immagine a 5 assi assicura riprese stabili anche a mano libera.

La messa a fuoco automatica, rapida e accurata, copre circa l’80 per cento dell’inquadratura (verticale e orizzontale) e si affida al sistema Dual Pixel CMOS AF. Funzionalità come Face Detection AF, Face Priority AF, Face Only AF e Touch Tracking assicurano controllo e intuitività, mentre la funzione Dual Pixel Focus Guide fornisce un’interfaccia grafica d’aiuto per la messa a fuoco manuale. Coloro che sceglieranno di utilizzare le videocamere XA55/XA50 potranno filmare con qualità 4K UHD in formati XF-AVC e MP4, su schede SD (doppio slot) che permettono sia riprese continue che back-up. È inoltre disponibile una modalità di registrazione Slow & Fast Motion con una velocità massima di 1200x. Infine, i modelli XA55 / XA50 riducono il consumo di energia grazie a una batteria in grado di lavorare senza sosta per più di due ore. L’audio lineare PCM a 4 canali, con due ingressi XLR, è di qualità professionale, mentre il terminale 3G-SDI (solo per il modello XA55) fornisce un segnale in uscita Full HD con campionamento colore 4:2:2 a 10 bit.

Videocamera versatile e ultracompatta per video in 4K UHD – Con un peso di circa 730 g (accessori esclusi), XA40 è una delle videocamere professionali più compatte per le produzioni in 4K UHD. Una soluzione che assicura la massima qualità grazie alla combinazione di un sensore CMOS 4K UHD di tipo 1/2.3 e a un processore DIGIC DV6 che garantisce riprese sempre nitide. La superiore qualità del Full HD deriva dal sistema di elaborazione Over Sampling HD. Il modello supporta registrazioni 4K UHD 25P in MP4 da 150 Mbps e Full HD 50P/25P da 35 Mbps/17 Mbps. È inoltre disponibile una modalità di registrazione Slow & Fast Motion con una velocità massima di 1200x in UHD e Full HD. XA40 offre la massima libertà grazie a un obiettivo con zoom ottico 20x con grandangolo da 29,3 mm. L’immagine si mantiene uniforme grazie alla stabilizzazione a 5 assi mentre Il gruppo ottico supporta un funzionamento silenzioso dello zoom a fronte di reazioni rapide. A tutto ciò si aggiunge la modalità di registrazione a infrarossi, che permette di operare in condizioni di luce scarsa o assente e il touch screen LCD da 3 pollici. Altre funzionalità includono il doppio slot SD per registrazione continua e back-up, audio lineare PCM a 4 canali con microfono incorporato e due terminali standard XLR.

Disponibili a partire da Giugno 2019 al prezzo suggerito al pubblico di 2.769,99 € per XA55,  2.259,99 € per XA50 e 1.739,99 € per XA40.

Per maggiori informazioni sulla gamma di prodotti Canon XA, visitare la pagina di prodotto della linea.

Rispondi