Arriva all’ Isola Tiberina la mostra fotografica Non Luogo

Sette fotografi si confrontano con spazi urbani e architettonici di transito quotidiano, parchi tematici e aree verdi. Dal 8 al 14 luglio approda a L’isola della Fotografia, l’evento estivo dell’associazione Roma Fotografia – nell’ambito de L’isola del Cinema all’isola Tiberina – che ha attirato tantissimi visitatori e turisti con mostre, dibattiti, workshop e contest, la mostra Non Luogo del circolo fotografico Phos.

Collettivo Phos - Roma Fotograia

Un omaggio al concetto introdotto per la prima volta dall’antropologo francese Marc Augé. I non luoghi sono tutti quegli spazi non identitari, relazionali o storici, spazi architettonici e urbani di utilizzo transitorio, pubblico e impersonale quali le stazioni, gli aeroporti, i centri commerciali, i supermercati, i parchi tematici, i parcheggi, le aree verdi. Luoghi omologati, dunque, indifferenziati, dove l’uomo contemporaneo si muove e vive anche per tempi significativamente lunghi, ma non necessariamente adatti a favorire rapporti durevoli tra gli individui o ad essere comunque espressione di socialità.

Il 13 luglio, inoltre, gli autori, Roberto Bettacchi, Flavia Carbonetti, Ciro Fanigliulo, Franco Folgori, Paolo Folgori, Alma Laratro, Marco Neugebaue, presentano in un incontro il loro lavoro: il desiderio di mettersi in gioco sul tema per rappresentare questi spazi ed il loro rapporto con gli individui che non consentono né la creazione di identità singole né di relazioni, ma solamente solitudine e similitudine.

Il Circolo Phòs è un collettivo di fotografi che da novembre 2018 si riunisce periodicamente per ideare e realizzare progetti fotografici di gruppo per favorire un costruttivo confronto di idee e sperimentare capacità innovative. Grazie alla partecipazione a L’Isola della Fotografia, Phòs vuole condividere un percorso esperienziale dedicato a tutte quelle aree urbane dove gli individui si incrociano senza stabilire relazioni con un approccio innovativo e interattivo. Tutte le informazioni visitando la pagina di Roma Fotografia.

Rispondi